Entra nel gruppo facebook Seguici su Twitter Seguici su Google+

La Carne Creata in Laboratorio È Realtà ed È Uguale a Quella Naturale

mercoledì 23 marzo 2016 Aggiornato il:



Che sia vicina la rivoluzione alimentare, culturale e industriale del secolo, anzi dell'intera storia dell'umanità? Per la prima volta è stata creata carne artificiale in laboratorio, e addirittura è uguale a quella "vera"! Gli scienziati dell'azienda Memphis Meats, negli Stati Uniti, hanno prodotto in laboratorio carne bovina artificiale partendo da semplici cellule animali, una carne che risulta identica a quella naturale per colore, sapore, odore, tanto che l'hanno già cucinata preparando delle polpette. Si metterà fine alla macellazione degli animali per scopi alimentari? Se così fosse non avrebbe più senso distinguere tra vegani / vegetariani e "carnivori", tutti potremmo mangiare carne non derivante da cadaveri di animali, per lo più imbottiti di farmaci e ormoni artificiali.

Allevare la carne per non allevare più gli animali

Come detto, per creare la carne in laboratorio gli scienziati sono partiti da cellule animali che, per più di due settimane, sono state alimentate con minerali, carboidrati e ossigeno all'interno di un bio-reattore fino a che non sono diventate vero e proprio muscolo. Infine, il pezzo di carne è stato cucinato e pure servito.

Queste le parole di Uma Valeti, direttore della Memphis Meats:
"Questo è il futuro della carne, una rivoluzione! La carne coltivata in laboratorio cambierà l'industria dell'alimentazione e pensare di allevare animali per poi mangiarli sarà solo un ricordo. La nostra idea è semplice: invece di allevare animali perchè non allevare direttamente la carne? Possiamo coltivarla in un processo che è più salutare per chi la mangia e più rispettoso dell'ambiente".
creata la carne in laboratorioCome detto, la carne creata in laboratorio è stata subito cucinata e mangiata: come assicura chi l'ha provata è del tutto uguale alla carne derivante dalla macellazione degli animali.

L'attuale industria dell'allevamento e della macellazione usa metodi spesso crudeli nei confronti degli animali e anche dannosi per l'ambiente, oltre a mettere in commercio una carne la cui qualità e salubrità è il più delle volte scadente: produrre carne in laboratorio, senza dover macellare animali carichi di medicinali e ormoni, di certo sarebbe un grande passo avanti per l'umanità, ma di certo si incontreranno grandi resistenze da parte delle multinazionali che, con la scusa dei posti di lavoro, vorranno mantenere i loro profitti.

Produrre carne in laboratorio ha ancora dei costi eccessivi rispetto ai metodi classici e i prodotti della Memphis Meats devono superare i test del governo americano. Ma che le bistecche del futuro verranno fatte senza animali è dato quasi per scontato, tanto che anche il cofondatore di Google Sergey Brin ha investito nell’azienda.